Categorie normative

In funzione della loro specificità e del grado di riconoscimento raggiunto, i contenuti normativi sono pubblicati in forma di norme, quaderni tecnici oppure elementi nazionali.

Norme
Le norme sono pubblicazioni di carattere normativo, elaborate da un gremio della SIA, in base a un processo riconosciuto e in conformità con le disposizioni internazionali. La validità delle norme è verificata ogni cinque anni.

Regolamenti
I regolamenti sono pubblicazioni di carattere normativo, elaborati da un gremio della SIA, in base a un processo riconosciuto e in conformità con le disposizioni internazionali. Sono definiti regolamenti le norme contrattuali oppure le norme esplicative che rivestono particolare importanza per il lavoro dei progettisti. I regolamenti devono essere designati come tali nel titolo della pubblicazione. I loro contenuti sono controllati costantemente, e la loro validità è verificata ogni cinque anni.

Elementi nazionali
Le norme europee sono adottate in Svizzera e, qualora necessario, completate con l’aggiunta di elementi nazionali (titolo, premessa, appendici). Tali elementi permettono di adeguare le norme europee alle peculiarità specifiche del nostro Paese. Le parti riportate nelle SN EN riguardanti la realtà svizzera devono contenere soltanto informazioni tese ad agevolare l’introduzione di un dato testo normativo o a migliorarne la comprensione. Nella fattispecie, i cosiddetti elementi nazionali non devono in alcun modo modificare le norme europee, né ampliandole, né limitandole. In altre parole, un’appendice nazionale non deve modificare i contenuti definiti da una norma europea.

Quaderni tecnici

I quaderni tecnici sono pubblicazioni di carattere normativo, elaborati da un gremio SIA, in base a un processo riconosciuto. La loro applicazione permette di acquisire l’esperienza necessaria per la successiva elaborazione di una norma.

I quaderni tecnici hanno una validità di cinque anni. Prima che il termine di cinque anni giunga a scadenza, bisogna decidere se convertire un quaderno tecnico in una norma, in un regolamento, in una linea guida oppure se semplicemente stralciarlo. La validità di un quaderno tecnico può essere prolungata una sola volta di tre anni, in vista della sua conversione in norma, regolamento o linee guida.


Documenti di appoggio

Tra i documenti di appoggio, pensati come strumento ausiliario per l’applicazione dei testi contemplati dalla collezione di norme SIA, si annoverano le linee guida e i moduli di contratto. Per garantire che gli attuali standard siano soddisfatti, le linee guida e i moduli di contratto sono verificati ogni cinque anni dalle commissioni responsabili.

Linee guida
Le linee guida sono pubblicazioni che contengono spiegazioni in merito all’applicazione delle norme, dei regolamenti e dei quaderni tecnici. Esse non contemplano disposizioni di carattere normativo e, pertanto, non costituiscono parte integrante della collezione di norme SIA.

Moduli di contratto
I moduli di contratto sono convenzioni modello, stilate in linea con alcune parti specifiche della collezione di norme SIA. Essi permettono alle parti contrattuali di regolamentare alcune specifiche questioni giuridiche di cruciale importanza.