temi vari

Felicità, patria e aberrazioni architettoniche

Costruzionesvizzera, l’organizzazione nazionale della costruzione, il 15 novembre 2012 si è cimentata a Berna in un percorso inedito. Su iniziativa della SIA, Pius Knüsel, ex direttore di Pro Helvetia, ha tenuto una conferenza dal titolo Von der Lust an der Bausünde e ha descritto i fattori che inducono a costruire in modo erroneo.

Rapporto sulla cultura della costruzione in occasione dell’assemblea plenaria autunnale di costruzione svizzera 2012 (in tedesco)

Referat Pius Knüsel

Präsentation Stefan Cadosch

Referat NR Hansjörn Walter 

 

Stefan Cadosch
Pius Knüsel

qualità e costi

Conciliare qualità e costi al fine di sviluppare una cultura della costruzione, è una sfida quotidiana per tutti i partner coinvolti in tale processo. Un evento tematico nell’ambito del primo “Swissbau Focus” del 19 gennaio 2012 a Basilea ha dimostrato come sia possibile vincere questa sfida.

Programm Qualität contra Kosten an der Swissbau 2012

Tavola rotonda in occasione di Swissbau 2012

Svizzera e Europa

Negli ultimi decenni, la maggior parte dei Paesi europei ha sviluppato una politica architettonica coerente. Anche se per il momento la Svizzera non ha intrapreso alcuna misura al proposito, nel nostro Paese la qualità dell’ambiente costruito non è tuttavia peggiore rispetto al resto dell’Europa, al contrario. 

In occasione della giornata «Cultura edilizia: Svizzera e Europa», tenutasi a Berna il 3 settembre 2010, relatori di spicco hanno discusso l’importanza della cultura edilizia in Svizzera e in diversi Paesi europei, tra cui Francia, Paesi Bassi e Austria. La SIA ha illustrato il motivo per cui è giunto il momento di definire una politica architettonica stringente e come essa possa essere integrata nel contesto di un dibattito interdisciplinare sulla cultura edilizia.

Programm Tag der Berufsgruppe Architektur 2010: Schweiz und Europa
Programme de la journée du GPA 2010: Suisse et Europe