Servizio Società e progettazione

Responsabilità sociale dei progettisti - diversità nell'ambiente costruito
Nuovi progetti di vita, esigenze diverse, differenze culturali e cambiamenti demografici influenzano la nostra società e ci pongono di fronte a grandi sfide progettuali.

Considerare in modo differenziato tali esigenze e integrarle con accortezza nelle fasi di progettazione e costruzione è di fondamentale importanza per sviluppare in modo sostenibile il nostro spazio vitale.

In tale contesto, non bisogna focalizzarsi su singoli spazi ed edifici, bensì tener conto dell'interazione tra spazi interni ed esterni, considerando l'insieme, in tutta la sua interezza. Per farlo occorre superare e unire i confini disciplinari.

Il servizio specializzato Società + progettazione passa in rassegna i punti che accomunano la cultura della costruzione e la pianificazione del territorio e fa confluire gli aspetti sociali anche nell'ambito della normalizzazione.

Il servizio crea inoltre una rete di contatti tra i partner che si vedono impegnati in attività e servizi volti a soddisfare i requisiti più diversi. In questo modo è possibile coordinare e trasmettere competenze ed esperienze.

Impegnarsi con consapevolezza per le pari opportunità - diversità in campo professionale

La penuria di manodopera, altri modi di vivere e la possibilità di conciliare il lavoro e la famiglia pongono gli uffici di fronte a nuove sfide.

Un progetto lanciato da Donna + SIA esamina diverse possibili soluzioni sul tema della conciliabilità tra vita professionale e vita familiare.

La fondazione Visberg lancia, in collaborazione con la SIA, un progetto pilota per colmare la penuria di manodopera attingendo alla forza lavoro delle generazioni più mature.

Lares

Donna + SIA

femme et sia

Visberg AG